Interviste

Heather Parisi

.... Parole .....

Posted 02 Marzo 2011

….. Vedete, io adoro i miei fan …. perchè senza aggiungere alcuna parola superflua, mi fanno capire quando stare zitta e quando parlare …. Loro sono il mio occhio vigile su quello che capita sulla carta stampata che ultimamente ho abbandonato per i miei soliti libri di biografia …..

Ma questa volta non parlo dei libri per il timore di sentire ….   un silenzio assordante ….

A Enrica che mi manda la copia di una intervista su TV Sorrisi e Canzoni di  Garrison Rochelle …..

 …… Ahi ….. Ahi ….. Ahi ……  questa volta non riesco a tenere a freno la mia linguaccia nel rispondere …  sarà l’esperienza  o forse la mia lontananza dai condizionamenti degli ingranaggi della televisione ma oggi mi posso permettere di dire le cose come stanno ….

E potrei fare davvero del male…..  my dearest Garrison …..  specialmente se venisse fuori che questo tuo vizio irrefrenabile a parlare male di chi ti lavora accanto vale allora come ora ….

Ma io oggi sono una mamma dolce  e sono affezionata a tutti i miei ballerini ……  a tutti in modo diverso ….. perché ciascuno di loro è stato diverso …..

Prima di Garrison a  "Fantastico 1"  c’è stato il carismatico Truciolo, Enzo Avallone …. Indimenticabile e difficilmente superabile ….

Ad  "Al Paradise" ..... Raffaele Paganini ....Danza ....Tecnica ....IMPECCABILE....Con lui mi venivano le rughe per quanto ridevamo ... durante una presa difficile o un passo di danza incrociavo gli occhi o tiravo fuori la lingua senza che il pubblico se ne accorgesse .... scherzavamo sempre .... era una gioia lavorare con una persona così libera e allegra …..

 A  "Fantastico 5" ..... Mario Marozzi ..... Alto... Fisico da culturista e faccia da angelo....  è diventato un ballerino importante del teatro dell’Opera di Roma ....

Ed eccoci a Garrison …. Quando abbiamo fatto  "Fantastico 4"  IO ho scelto Garrison  a New York durante un’audizione perché mi piacevano la sua tecnica e la sua energia.

Garrison è sempre stato un personaggio simpatico ……  ma certamente non bello …. A dirlo non ero io, ma quel grande ed unico regista che è stato Enzo Trapani e tutti gli addetti RAI …. Troppo piccolo e tozzo per stare al mio fianco …. A lui preferivano Brian Bullard con il suo bellissimo fisico e Fabio Molfesi con la sua bravura. 

Poi …. Poi …. Poi …. In  "Serata d’Onore"  Andrè de la Roche....una sorta di Bruce Lee ballerino …. Snodato quanto me  …. dolce e senza malizia

A  "Stasera Lino"...  Steve La Chance ...  grande ballerino davvero ...

Ma il più formidabile è stato Terry Beeman a  “Fantastico 8” con il magico Adriano Celentano … Mi è sembrato di tornare a  "Fantastico 1" con “Disco bambina” e Beppe Grillo ….. 

Ragazzine e ragazzini impazzivano per lui ….. era bravo eclettico ….. un partner completo ….

Lui come Truciolo e Paganini bastavano da soli come partner ….  Senza il supporto di nessun altro ….

Nessuno di loro …. Nessuno dei miei ballerini ha mai parlato male di me …..

Perché Garrison continua a farlo?? ….

Io Garrison non lo capisco proprio …..

Non era forse lui che confidava ad una delle mie figlie che presenziava al programma di Amici, “adoro la tua mamma …. È fantastica …. Splendida …. Etc….” e le consegnava un bigliettino con scritto: “Torna presto …. Un personaggio come te manca …. Manchi …. Ti amo!” ….????  

Se c’è qualcosa che nessuno mi ha mai rimproverato …. è stato proprio  l’atteggiamento da diva ….

Sarte …. Truccatori …. Cameramen … Registi ….. Fotografi di scena …. Colleghi …. Tecnici di tutti i tipi …. Ho sempre stimato e rispettato tutti e con tutti ho lavorato con la massima professionalità …..  

Un proverbio arabo dice che ogni parola, prima di essere pronunciata, dovrebbe passare da tre porte.

Sulla prima porta dovrebbe esserci scritto: " È vera?"

Sulla seconda la domanda dovrebbe essere: " È necessaria?"

E sulla terza dovrebbe essere scolpita l'ultima richiesta: "È gentile?"

Solo la parola giusta può superare le tre barriere e raggiungere il destinatario con il suo significato piccolo o grande che sia.

Nel mondo di oggi  invece le parole inutili si sprecano ... e occorrerebbero cento porte, molte delle quali rimarrebbero sicuramente chiuse alle affermazioni gratuite dei vari Garrison che trovano più facile far parlare di sè parlando di altri perchè di sè poco hanno da dire ....…… 

33 comments

annaren 02 Marzo 2011 22:18

Ma come me lo ricordo Garrison.... E Bryan..decisamente piu' bello e scenico.
Si so che Garrison parla male di te ma forse e' per darsi importanza.
E' una tecnica...si e 'a lavorare accanto a un personaggio di prima grandezza...Heather Parisi... quindi se ci lavoro valgo.
Poi ne parlo anche male, quindi la sua luce si riflette su di me....che sono anche piu' bravo... bravo. O almeno lo voglio far credere.
Garrison sta sull anima a tutti...ha la faccia da checca inacidita , di quelle che ti ispirano odore di cloro alla sola vista.
Heather e' Heather anche dopo tutti i fantastici..... Garison nessuno lo ricorda ballerino, lui e' il prof acido di amici

annaren 03 Marzo 2011 00:14

mah...certo che garrison dovrebbe farti una statua d'oro per i soldi e il successo che ha se non fosse stato per te starebbe a fa la fame.

annaren 03 Marzo 2011 08:05

... Stile .... garbo .... equilibrio ....
Sei un mito ..... te lo dirò sempre ....

Ti adoro .... always Y

annaren 03 Marzo 2011 10:02

Garrison....ha perso la testa con amici! Ho incontrato Brian ad un evento e ho visto nei suoi occhi una gentilezza infinita...se non lo chiamavo io a fare la foto veniva lui da me come fossi io la star. Grande!!! Heather , hai fatto bene a sfogarti ...ora ...passa oltre! UN bacio!!!!

annaren 03 Marzo 2011 10:20

La foto di Garrison è troppo divertente … credo che l’espressione circense lo ritragga in maniera perfetta. In effetti, sarebbe bastata quella come risposta alla sua intervista e avremmo capito tutti.

Peccato che non abbia rilasciato queste dichiarazioni in video … già me lo immagino con il fazzoletto e le lacrime raccontare di quando lo frustavi durante le prove! E a buon ragione direi: come poteva presentarsi con una capigliatura così?

annaren 03 Marzo 2011 12:47

Ahi ahi tasto dolenteee ..........ciaoo Heather questo proprio nn va bene parlare e sparlare gratuitamente di un'artista così elegante cm te ke sta al di sopra da queste critiche gratuite.......sinceramente Heather ti seguo da sempre dai tuoi primi esordi all'ora ero una bimba e ti ho amato cm personaggio da subitooo nn ricordo Garrison ballerino saiiii .................mah forse vuole farsi pubblicita' sulle tue spalle sparlando maleeee questo proprio nn va bene ma saiii cs penso ................l'invidia e' una brutta carognaaaa bisogna lasciarsi scivolare da certe critiche malvagie cn affetto e stima comunque sei una grande kiss da Dany71

annaren 03 Marzo 2011 13:41

Avevo letto anche io l'intervista e ci ero rimasta malissimo,hai fatto bene a precisare il tutto.Mi è piaciuta anche l'idea di un commento per ogni ballerino che hai avuto..Geniale.Mi piacerebbe lo facessi anche sulle colleghe,sarebbe interessante sapere cosa pensi di Raffaella,Lorella,Alessandra Martines,Sandra Mondaini etc...che ne pensi? un bacio meravigliosa ed ineguagliabile Heather!

annaren 03 Marzo 2011 14:16

Come diceva il grande Toto': "Ma mi faccia il piaciere!!"

Dai,ma e' assurdo,ma chi se lo ricorda Garrison?? Se il suo nome non fosse "legato" alla figura di Heather,io poi che non seguo gli amici-della-maria e non leggo i gossip (ho letto la dichiarazione su int.),per di piu se non fosse associato all'altro ballerino,Brian.
Heather brilla di luce propria,perche' e' un'artista!!
Comunque noto che i meccanismi che viviamo nella nostra quotidianita' lavorativa sono i medesimi: se appena qualcuno eccelle in qualcosa,e,soprattutto,riesce benissimo e con successo,ecco che si movimenta quella che io chiamo "la macchina del socio-ego-paranoico-demolition-movement" ovvero: ci son sempre quelli che,con minuziosita' di particolari degna di un chirurgo,trovano qualsiasi appiglio per cercar difetti di tutti i tipi,a volte entrando in vortici grotteschi e fantasiosi,pur di demolire socialmente la persona che vale,non c'e' storia!
E coloro,invece,i quali ammettono o,meglio,ammirano le qualita' del poveretto/a ,anzi,cercano piuttosto di imparare. . vengono definiti "lecchini".
Le parole di Garrison che ho letto son le stesse (incredibile!) che spesso ho sentito riferite sempre,guarda caso,a persone che si distinguono,e che,denominatore comune,non son mai ciarlatane ma professionalmente impeccabili!!!
E' una specie di "prezzo" da pagare,ma le "vittime" ne sono consapevoli,e vivono serenamente,ma quando c'e' da scattare sul lavoro sono i primi,i piu' bravi,e arrivano sempre dove altri non riescono.

annaren 03 Marzo 2011 14:25

Ho diviso il msg in due parti:)

Heather,son d'accordo con chi dice che hai risposto con stile ed eleganza,come sempre,insegnando anche a noi moltissimo!
Bello il detto arabo,non lo conoscevo!
. . .certo,le parole oggigiorno hanno perso il loro intrinseco significato,forse perche' la superficialita' dilaga. . . .. ma penso anche che con la parola si puo' colpire,ma attenzione,perche' la parola si puo' rivelare anche un boomerang. . . . . . . .

Un abbraccio fortissimo,sei sempre la numero UNO per noi,non c'e' storia!

P.s. hey! ricordo che con le amichette patteggiavamo per i tuoi partners!! Per me era Paganini,mi dava un senso di liberta' la sua danza,ma alcune amiche impazzivano per Steve,qualcuna invece l'ho vista piangere per Terry,tutti fantastici!!
. . . .oggi che siam grandi non lo ammetteremmo mai,ma penso che sotto sotto ci emozioniamo ancora solo a leggere o sentire i nomi dei fantastici ballerini con cui condividevi la tua meravigliosa Danza,con la quale ci avete fatto sognare,e ancora oggi e' cosi!!!

annaren 03 Marzo 2011 14:57

Cara Heather,
guardando pochissimo la tv non ho modo di ascoltare i discorsi di Garrison e come ballerino al tuo fianco neanche lo ricordo.
Ricordo invece molto bene tutti gli altri ballerini che hai menzionato,unici ed impeccabili.
Ti confesso che ai tempi di Fantastico 5 avevo un debole per il bellissimo Mario Marozzi.
Hai proprio detto bene,ha una faccia d'angelo.
Ero una bambina ma ero innamorata di lui !!
Nel mio quaderno dei ricordi conservo una vostra foto insieme (te la mando quanto prima).
Un bacio GRANDE anche da Luz

annaren 03 Marzo 2011 18:25

Cmq,io gli ho lasciato un commentino sulla sua bakeca in face book :-)

annaren 03 Marzo 2011 20:17

A proposito di libri e di silenzio... coff coff coff...

annaren 04 Marzo 2011 00:11

Ma Garrison non ha AFFATTO parlato male! ha solo detto che lavorare con Heather è stato un inferno per via della sua precisione! io penso dovrebbe essere anche un vantaggio un'affermazione del genere! E poi sbaglio o Garrison ha affermato che è stata Heather a dire che lui era basso e brutto??? chi è senza peccato...

annaren 04 Marzo 2011 00:49

A Manuel dico che o non legge o non ricorda. Queste sono le parole di Garrison:
"Heather è una persona splendida e una mamma fantastica, ma lavorare con lei è stato un inferno. Non si fidava di nesuno, faceva la diva. Mi disse: non sei bello nè telegenico, non farai strada in tv."
Che Garrison non abbia il fisico di Adone è sotto gli occhi di tutti. Che a dirlo fosse il suo regista è presumibile.

annaren 04 Marzo 2011 01:05

.... lavoro a cinecittà e si sa che Garrison ha il vizietto di parlare male di tutti .... ne sanno qualcosa anche Maria De Filippi e Sabina Gregoretti .... pensa davvero di farla sempre franca ????

annaren 04 Marzo 2011 11:38

Heather sei proprio elegante!
Una signora di stile e classe che risponde con garbo....
Un bacio sei fantastica

annaren 04 Marzo 2011 22:14

beh che dire....caratterino per la professionalita'in diversi l'hanno detto,pero'e'giusto cosi,la rofessionalita'paga e fa grandi nel lavoro quindi ben venga.....per me heather non fa la diva,almeno nei miei confronti perche'ha sempre accettato chiunque io abbia portato sul posto di lavoro dove lei c'era,accogliendoli anche in camerino...da mia mamma....alla mia ex ragazza ad altri amici...evidentemente qualcuno che si crede piu divo o diva di lei...e'geloso e dice ste cose sia pubblicamente che privatamente...garrison non e'stato l'unico...lo diceva anche magalli...o la estrada....la quale disse che heather in spagna pretendeva autista e auto....!glielo sentii dire quando lavorai alla sai l'ultima con lei.....e le risposi che evidentemente poteva permetterselo...........per il resto ognuno di noi giudica in base alle proprie esperienze.....

annaren 04 Marzo 2011 22:14

carlo non ho visto nessun commento tuo su facebook di garrison

annaren 05 Marzo 2011 19:20

Personalmente non ho mai provato particolare ammirazione per Garrison....tra l'altro ho avuto l'occasione di ballare ad una puntata di Amici in una sua coreografia....non ricordo professionalità e simpatia....in verità ho un pessimo ricordo di tutto il team....non ho mai amato il modo di fare televisione della De Filippi! Nella mia videoteca ho diversi balletti dell'edizione di Fantastico 4 dove partecipò Garrison....non solo poco telegenico, ma anche scarso tecnicamente, naturalmente secondo il mio parere. Credo che il suo parlare male sia rivelatore del suo egocentrismo e della voglia di autocelebrarsi. Ho apprezzato il tuo articolo, cara Heather, anche se avrei preferito che tu menzionassi altri tuoi formidabili partners come: Fabrizio Mainini, il grande Tony Bongiorno, Giuliano Peparini e Luca Tommassini.

annaren 06 Marzo 2011 12:49

Se io fossi un extraterrestre del tutto ignaro dei sentimenti umani, probabilmente ora penserei: perché se la prendono tanto, se poi per difendere qualcuno si comportano alla stessa maniera di chi stanno accusando? Per esempio, Sergio …
All’inizio parli negativamente di Garrison riferendoti alla tua esperienza personale e poi scrivi: “Credo che il suo parlare male sia rivelatore del suo egocentrismo e della voglia di autocelebrarsi.”. Ora, cosa dovrebbe farmi credere che tu, Sergio, non sia un egocentrico proprio come Garrison? Questo esempio lo porgo per farvi riflettere su come la percezione che hanno gli altri della nostra persona sia qualcosa fuori dal nostro controllo ed estranea a ogni verità e menzogna. Ci sarà sempre qualcuno capace di vederci diverso da quello che in realtà “crediamo di essere” perché il pregiudizio, l’invidia, l’antipatia (ma anche l’amore smisurato) faranno da filtro ad ogni nostro piccolo gesto e parola. Noi tutti siamo e saremo “vittime” ignare o complici di questa infinita e variegata interpretazione della nostra personalità. Quale poi corrisponda maggiormente a quella che noi riteniamo essere vera è, agli occhi degli altri, assolutamente irrilevante.

annaren 07 Marzo 2011 09:07

Cris..... ma come fai a dire certe cose se non c'eri? loro sparlano!!! La estrada.... Heather ha avuto contatti con la Estrada quando faceva Bellezze al Bagno lei era sposata con Mastrota ( matrimonio d'amore.....whuahahahahhah) e veniva sul set. Heather non ha mai lavorato con lei. Magalli...vabbeh....la volpe disse che l'uva e' acerba quando si accorse di non poter arrivare a mangiarla...chi ha orecchi intenda.)
Heather pretendeva l'autista???? Heather l'autista privato lo ha sempre avuto, e li ho conosciuti tutti. non credere a questi piccoli esserini....credi a me che c'ero e so.

annaren 07 Marzo 2011 18:07

Grande Heather!
Tra pannolini e poppate...trovo il tempo di scriverti...il mio Leonardo dopodomani compie due mesi, è un amore!!!!
Bacio mitica!!

annaren 07 Marzo 2011 19:29

Io penso che oggigiorno non si e' piu' abituati alla professionalita',ed ecco che viene travisata con "divismo".
Avere il cosiddetto "caratterino", significa che una persona ha rispetto per il pubblico,che tende sempre a dare il massimo,che nonostante il talento si fa il mazzo con ore e ore di sudore,il suo sguardo e' rivolto alla perfezione (quindi un obiettivo sempre in avanti,mai fermo),ritiene che tutto cio' che debba andare in scena ,che sia in teatro o in tv,debba essere degno di cio',perche' il pubblico merita, sempre e quindi ogni particolare debba essere curato.
Io,assieme alla mia mamma, percepivo questo quando ammiravo Heather ballare,e non importava se non mi intendo di danza,ma avvertivo questo,e ,appena finito il balletto,ricordo le sue corse e il suo applauso per tutti i ballerini e le ballerine che la accompagnavano,il suo entusiasmo per se stessa e per il corpo di ballo,per la Musica,per l'Arte, nominando spesso il fautore,il coreografo,insomma,e ho sempre pensato che fosse un atto di umilta'. (ricordo che dicevo alla mamma: mamma lo vedi? La Parisi corre sempre dai suoi ballerini alla fine del balletto! che carina vero? E lei mi rispondeva: certo,perche' e' una ragazza generosa e certo,e' bravissima!)
Divideva l'applauso con tutti,se questo e' divismo allora qualcuno mi spieghi a che punto siamo oggi,visto che gira gente che nulla sa fare,ma,soprattutto,nulla fa!!!! tranne atteggiarsi a "qualcuno" pur di esserci,pur di apparire!

p.s. chiedo scusa,scrivo tanto. . .

annaren 08 Marzo 2011 01:53

Heather non te la prendere e poi l'invidia fa' brutti scherzi!Garrison effettivamente e' un po' antipatico molto primadonna si vede dai balletti di fantastico 4 che gia' all'epoca tu preferivi Bryan piu bonaccione e simpatico infatti gia i pezzi di ginnastica li facevi tutti con lui e nei balletti tu e garrison eravate molto freddi l'uno con l'altra.... ma io penso che non e' possibile in fondo andare daccordo con tutti forse a lui ha dato molto fastidio quando tu avevi detto che era brutto ma in fondo avevi solo detto la pura e semplice verita'!!!tu invece heather eri gia' all'epoca bellissima ma oggi lo sei ancora di piu':) marco

annaren 09 Marzo 2011 23:00

Heather prima di tutto I miss youuuuuu & jack and the twins..... Poi che vogliamo dire di garrison??e lo schiavetto della defilippi ......a 50 passati deve sottostare al volere di Maria ....e umiliante anche xke lei lo tratta come una specie di ragazzino piagnone......nn mi stupisce se parla male di te.......può essere ha perso la memoria su chi deve ringraziare x la sua carriera italiana.....ma continua parlare male dei suoi colleghi pensa che ha detto di peste e corna di steve la
Chance dopo che Maria l ha cacciato dal programma roba che fino ad un anno fa erano pappa e ciccia........che vergogna!!! Mio padre diceva sempre che chi parla male delle persone e come se mangiasse la loro carne:-) kisses

annaren 09 Marzo 2011 23:05

Heather prima di tutto I miss youuuuuu & jack and the twins..... Poi che vogliamo dire di garrison??e lo schiavetto della defilippi ......a 50 passati deve sottostare al volere di Maria ....e umiliante anche xke lei lo tratta come una specie di ragazzino piagnone......nn mi stupisce se parla male di te.......può essere ha perso la memoria su chi deve ringraziare x la sua carriera italiana.....ma continua parlare male dei suoi colleghi pensa che ha detto di peste e corna di steve la
Chance dopo che Maria l ha cacciato dal programma roba che fino ad un anno fa erano pappa e ciccia........che vergogna!!! Mio padre diceva sempre che chi parla male delle persone e come se mangiasse la loro carne:-) kisses

annaren 10 Marzo 2011 13:28

Ciao Heather, meno male che Garrison ha parlato male di me su SORRISI.... E' servito a farti scrivere e spendere una parola su tutti i tuoi partner piu' importanti della tua strepitosa carriera. E per me e' una grande gioia sentirti parlare di loro e della tua carriera. Concordo in pieno su PAGANINI, vi rivedo ogni sera sul Tubo in memorabili performance di AL PARADISE e mi fai morire dal ridere quando ti sento gridare. :-) ANDRE' DE LA ROCHE sembrava creato a tua immagine e somiglianza, un atleta ipersnodato e acrobata, vi adoravo!!! TERRY BEEMAN... comico, tenero, strepitoso. Sembravate davvero due fidanzatini come eravate calati nella parte ed in simbiosi. ENZO AVALLONE vive nei nostri cuori, povero cucciolo, riposi in pace. QUINDI... grazie GARRISON per aver parlato male di Heather... sei riuscito a tirarle fuori addirittura tanta dolcezza e quel 'meglio' legato al mondo dei suoi ricordi che si tiene gelosamente dentro. f

annaren 10 Marzo 2011 13:59

carlo non ho detto che credo alla estrada ....a bellezze al bagno ci sono stato...ho visto che heather era con autista ma non si riferiva a quello....si riferiva a quando heather era in spagna.....ma ne avevo gia parlato con ho di questo.....anche perche'alla estrada alla sai l ultima,siccome quel gg era li con la figlia che la faceva sfilare mentre disse cio',le risposi che meglio un autista che portare a sfilare la figlia e alle 00 della notte fare finta di essere una madre modello,respingedo un fan che le chiese un autografo solo perche' la bambina era stanca e il gg dopo aveva un altro lavoro..e all'epoca la bimba aveva 4 anni

annaren 17 Marzo 2011 23:43

Devo sparire per un po'... mi rifarò vivo non appena posso. Ciao a tutti... baci, Heather.

annaren 20 Marzo 2011 20:34

Cara Heather, ho iniziato a ballare quando tu hai lasciato fantastico nell'85..ed era una reazione a tale assenza!!! Ricordo il tuo ritorno con Andrè a Serata d'Onore e Teleblù che mi faceva impazzire... Ricordo Terry che assomigliava a te, da sembrare quasi un tuo fratello minore, ma anche a Billy Idol... Ricordo poi l'unico che non hai citato e io ho davvero amato molto: Fabrizio Mainini!!! Questi sono i miei preferiti e al tuo fianco avrei voluto esserrci anche io...seppur solo x 1 minuto!!!! Grazie di avermi insegnato ad amare la danza... e quando anni fà ho fatto l'esame di Storia dello Spettacolo all'Accademia di Belle Arti, ovviamente dedicata alla Danza, al fianco di David Parson, di Isadora Duncan, Loe Fuller...ho scritto anche di Te! Ti adoro

annaren 19 Dicembre 2011 14:51

garrison garrison ma chi 'e'? non e' nessuno.... solo un insegnante che non insegna proprio niente,,,,,, visto la boccaccia che ha.....e tu grande tra le grandi non lo dovresti neanche considerare.......mia cara heather

annaren 01 Maggio 2012 22:36

Heather, carissima Heather,
È vero che difficilmente riusciamo a vedere in noi stessi quello che vedono gli altri, ed è anche vero che più passa il tempo e più si dimenticano le cose brutte.
Ma dire che il tuo passato sia così rose fiori non è veritiero. Io e te abbiamo lavorato insieme in un paio di occasioni, Luna Park di Sera e una puntata di Mille Lire al Mese quando venisti come ospite. A Luna Park io facevo parte del corpo di ballo del giornaliero e tu arrivasti con il tuo gruppo per il serale con coreografie di Garofalo e un tuo gruppo di ballerini. Io ero emozionatissimo all'idea di lavorare con la più grande soubrette della televisione italiana, ti ho sempre ammirato perché al di la delle qualità tecniche, hai sempre avuto quello sguardo magico, quel "commitment" che è il segno di una vera artista. Appena iniziate le prove ho immediatamente realizzato che nonostante noi ballerini eravamo tutti molto legati, tu e il tuo entourage consideravate noi del giornaliero come ballerini di seconda classe; non hai mai una volta rivolto un sorriso o una parola, nonostante noi lavorassimo letteralmente il doppio del tuo gruppo (considerando che facevamo il giornaliero e il serale) se indicavamo un momento di stanchezza rischiavamo di trovarci nei guai. Uno dei miei ricordi più vividi è quando spendemmo un'intera domenica registrando un balletto su un medley di Battisti: erano le due di notte e tu continuavi ad avere i tuoi scontri con Garofalo e i tuoi attacchi da "diva" con lacrime e corse in camerino, continuavamo a registrare una parte del tuo assolo perché ti eri impuntata per fare delle pirouettes che non ti venivano, forse é perfezionismo o forse é cocciutaggine.... non sto li a giudicare! Io credo di aver fatto un commento sciocco ma decisamente dovuto alla stanchezza.... "che palle.... Ancora un'altra volta!" (una cosa del genere).... Mi è stato detto dai producttori che tu mi hai sentito e ti sei lamentata e mi hai fatto licenziare anche dal giornaliero... un pó drastico mi sembra! Ora, io non so se sia vero o no, mi viene di pensare che probabilmente tu avessi di meglio da fare che far licenziare me, ma il punto della storia è che non sei stata una star facile con cui lavorare per noi che non eravamo i primi ballerini di cui parlavi o i tuoi prediletti di cui ti circondavi e che periodicamente cambiavano asseconda del tuo umore. Ti assicuro che non vorrei mai difendere Garrison con cui ho lavorato per due anni prima di trasferirmi negli Stati Uniti, lui è falso e vendicativo, considerando per giunta lo scarsissimo talento che ha come coreografo o ballerino, non sai quante volte ha parlando male di Pamela (mia cara amica al tempo) subito dopo averle fatto una gran dichiarazione d'amore.... Purtroppo Garrison è uno di quei personaggi che rovinano la reputazione del televisione italiana. Tra Brian e Garrison, Brian é un vero signore... non un genio della coreografia ma almeno nice to work with.
Il motivo di questa mia "open letter" è solo per ricordarti che often perception is reality, e anche se tu avevi le migliori intenzioni, quello che vedevamo noi dal di fuori non era una Heather stabile o friendly ma una star impulsiva e volatile, affascinante ma dal punto di vista del rapporto personale e lavorativo piuttosto deludente.

Certo non sono io che mi posso permettere di scagliare la prima pietra; sono sicuro che spesso un mio atteggiamento perfezionista o distratto o anche di insicurezza possa essere stato scambiato per arroganza, é normale che succeda quando ti trovi in una posizione di "power". Leggendo il tuo blog mi rendo conto che probabilmente sei cambiata e ora sei più serena e felice.... Sono contento.... Io ti ho ammirato sempre e ancora vedo i vecchi video; di soubrette come te non ce ne sono e probabilmente non ce ne saranno mai ed é anche vero che gli spettacoli di un tempo non ci sono piú. Anche se probabilmente non ti ricordi di me, sappi che comunque qui a Miami hai un amico che non ha nessun risentimento (considerando che la mia carriera si è sviluppata esattamente come volevo nonostante quel licenziamento) e che ti pensa sempre e comunque con affetto.

Un abbraccio.

21 Maggio 2015 14:02

Garrison è probabilmente un ballerino che ha vissuto di sola luce riflessa...e questo gli rode... Io lo trovavo discretamente bravo ma hai avuto altri partners decisamente migliori soprattutto come tecnica e preparazione. Il mio preferito? De la Roche.

Post a comments

Login or Register to leave a comment.