• 15 Ottobre 2015
  • heather
  • Inserito in Free Mind
  • 4 Commenti
La dolce vita delle Tai Tai ....   Hong Kong   Tai Tai per alcuni significa "donna cinese che pranza" per altri "il sublime del sublime". Per tutti, tei tei, secondo la corretta pronuncia, è la giovane donna cinese di sofisticata bellezza, che ha sposato in seconde nozze un ricchissimo Tycoon cinese e che vive tra incredibili agiatezze, prediligendo lo shopping e le spa. Ogni volta che ne parlo con qualche donna occidentale, suscito un'infinità di sarcastici commenti che denotano disprezzo, ma anche...

I love Hong Kong   Ngo Tsui Aoi Hong Kong che in cantonese significa "Io adoro Hong Kong". È una sincera dichiarazione d'amore per una città che mi ha affascinata sin da quando, bambina sulle ginocchia di mia zia Anita, ascoltavo i racconti dei suoi lunghi soggiorni in questa città dal fascino esotico. HK non ha mezze misure. O la ami o la detesti. La prima grande decisione quando ci arrivi è da che parte stare. Gli occidentali bianchi, amano vivere sull'isola. Per loro quals...

  • 30 Settembre 2015
  • heather
  • Inserito in Diario
  • 2 Commenti
Polaroid dal passato ..... Roma, Italia 1991 Andare a feste di compleanno in sontuose ville lungo l'Appia Antica e in generale nei luoghi più affascinanti di Roma, è qualcosa che mi è capitato di fare spesso all'inizio degli anni 90. Ma vedere assieme un "parterre de rois" come questo, è stato qualcosa di irripetibile e unico .... Ho altre foto dove Sting discute di musica con Adelmo (alias Zucchero) .... Ho una foto di Donatella Versace che ride a più non posso quando le chiedono s...

  • 23 Settembre 2015
  • heather
  • Inserito in Free Mind
  • 1 Commenti
  Dopo la laurea in Matematica e Statistica consegue il dottorato in Economia all'Università dell'Essex dove aveva già iniziato la sua attività di insegnamento, in Economia ed Econometria così come all'Università dell'Anglia Orientale. Nel 1988 trascorre un anno come fellow all'Università di Cambridge. Dal 1989 al 2000 è Senior Lecturer in economia presso l'Università di Sydney. Nel 2000 in Grecia è...

  • 22 Settembre 2015
  • heather
  • Inserito in Free Mind
  • 5 Commenti
Le risposte che non ti aspetti e che nessuno mai ti dirà ...   A volte la verità è scomoda se non addirittura fastidiosa e la memoria ha vita breve. A volte non vogliamo nè vedere nè sentire e ci basta credere quello che gli altri vogliono che noi sappiamo. Mio nonno, Grandpa Frank, era un immigrato. Ha lasciato Terra Vecchia, un affascinante paesino dell'entroterra Cosentino in Calabria, nel 1921. Le ragioni sono quelle di sempre, la speranza in un futuro migliore. È arrivato a Ellis Island a New York con il pa...

  • 12 Settembre 2015
  • heather
  • Inserito in Free Mind
  • 3 Commenti
Strepitose !!!!

 

Strepitose !!!!!!

Roberta e Flavia siete l'emblema dello sport nella sua accezione più genuina.

We are all proud of you ......

 

HP

 

 


  • 10 Settembre 2015
  • heather
  • Inserito in Diario
  • 1 Commenti
Paziente tortura ....   Cina Ho viaggiato in Cina per tutti gli ultimi 10 anni e vivo a Hong Kong oramai da 5 anni ... (anche se sembro ripetermi, incredibile, ma vero, capita ancora chi mi chiede "Dove vivi?"). Raggiungere i posti più sperduti in macchina, in aereo o in treno, non è mai stato un problema. Almeno fino a poco tempo fa .... Ora, quello che potrebbe apparire il viaggio più semplice, ossia volare su Pechino o su Shanghai, è diventato un incubo. Le mie parole non potr...

  • 09 Settembre 2015
  • heather
  • Inserito in Diario
  • 3 Commenti
  Hong Kong, China   I miei gemelli, Elizabeth e Dylan, hanno giusto appena iniziato Primary 1 nella loro scuola Internazionale Cinese ... Al terzo giorno di scuola, mi hanno chiesto: "Mommy, per quanti giorni ancora dobbiamo andare a scuola?" ... Li ho guardati dritti negli occhi e con sguardo pieno di compassione e amore materno, ho risposto: "12 anni!!"....   HP...

  • 05 Settembre 2015
  • heather
  • Inserito in Diario
  • 4 Commenti
Ipocrisia calcolata .....   La pietà e la commozione non si negano a nessuno quando non costano nulla e servono a mettere la propria coscienza a posto. Ma non illudiamoci! Domani è già un altro giorno e CHI "ha concesso" di commuoverci piegherà la nostra commozione al proprio tornaconto. E CHI "si è commosso" (ma quanti veramente lo hanno fatto con sincerità e senza pregiudizi o distinguo?) tornerà a distrarsi e a farsi distrarre dalle infinite banalità di ...

  • 24 Agosto 2015
  • heather
  • Inserito in Diario
  • 12 Commenti
1+1=1

 

Hong Kong, China

 

.... ion ....

 

HP


Entra nella Community

Registrati ora

Blog News

Blind Maze

Archivio

Ricerca nel blog

Follow us

Twitter You Tube Feed Rss