Home > Interviews

I will not wash my mouth out with soap.

  • March 02th, 2017
  • heather
  • 6 Comments
I will not wash my mouth out with soap.

 

I truly thought it was someone's obsession.

On the contrary! In Italy, everything is forgiven. but "flipping the bird" is a no no. 

I see hypocrisy and a bit of bigotry. It is 'my' opinion, God forbid.

I think that at times, certain conversations without curse words or inappropriate gestures, are far more disrespectful and hurtful.

It is the excitement and thrill (emotion?) that comes from within, that counts.

A gesture or off-putting word, at times, is used in a cleansing way. 

Plus thinking about it, words, as any gesticulation, undergo a historical process and have been modified during time.

Swearing like 'G.d Dammit' and 'Christ!' today's society, is far away as in being disruptive as many a year ago.

A recent study revealed people who curse are perceived as someone to be more trusted than us, 'potty- mouths'.

Whatever gesture is made with a smile, as well in total irony, is a strong guarantee of Freedom.

Even the "indisputable" BBC says so. 

And, I want to be FREE ....

 

HPA

 

 

 

 

6 Comments

  • nick | March 06th, 2017 ore 07:24

    L'Italia é un paese che non permette il confronto, chiuso nel suo universo di preconcetti e idealismi ristretti. Essere una voce fuori dal coro ti impone di essere visto come "jil diverso " da cui allontanarsi. Una cosa pietosa secondo me. La libertà che viene spesso osannata da tanti in realtà non esiste, ognuno é "libero di fare come la società impone. Molto triste. Tu no però, tu sei un meraviglioso esempio di anticonformismo genuino. Tu sei un esempio incredibile, per me perlomeno. Non cambiare mai Heather! Love ya to the moon and back!

  • roberta | March 06th, 2017 ore 13:57

    Carissima la mia Heather, io sono fermamente convinta che in determinate circostanze un chiaro e liberatorio "vaffa..." sia strettamente necessario a sottolineare esattamente quello che si intende e a liberare l'animo all'ennesima potenza, senza sminuire la personalità, il bon ton e la cultura di chi lo pronuncia. Tutto sta nel buon senso della misura, sempre e comunque. Con tutto e con tutti. Ricordi l'Albertone nazionale? ' E va, e va, che se ce devi anna' ce devi anna'... ' P.S.: fai uscire "Nemicamatissima HP" in CD, please... e fallo da brivido... un'intera collezione di TUTTE le tue canzoni... un bel cofanetto, insomma, e lascia tutti a bocca aperta, a partire da chi ha condiviso con te, non proprio equamente, lo show... Kisses!!

  • Utente cancellato | March 06th, 2017 ore 16:30

    Eh, beh, se lo fa Justin , allora possiamo farlo tutti!

    Ah, che belle queste conversazioni in piscina! sempre bello vederti oppure leggerti, e vai!

    Personalmente il gesto del dito medio non mi piace, cioe' non e' un gesto che farei e insegnerei a fare, perche' trovo sia volgare. Con cio', concordo con te, cara Heather, sul fatto che bisogna contestualizzarne il senso e il motivo per cui uno lo fa. Va da se che una persona dotata di un minimo di buon senso dovrebbe avere la capacita' di fare cio', se si sente offeso o altro deve fare i conti con la propria coscienza, non additando la persona che in buona fede si sente di farlo, a mio modesto avviso.

    Tu sei sempre stata irriverente e fuori dagli schemi, ma mai volgare e cafona, dunque un gesto cosi fatto da te non puo' che essere pieno di ironia , sarcasmo e anche gioia ( ricordo di aver riso molto !), come sei tu!
    Cosi come le linguacce che a volte facevi durante i balletti, erano una vampata di simpatia, di follia, che nulla avevano a che fare con la maleducazione. Sono cose che non si possono studiare a tavolino e rispecchiano la personalita', certo se la Cuccarini facesse un gesto cosi, risulterebbe innaturale , mentre tu te lo puoi permettere , secondo il mio parere.

    Riguardo l'homeschooling, non conosco l'argomento, non mi intrometto e m'interessa anche poco, perche' a prescindere da tutto, e' una pratica legale , anche in Italia, quindi non vedo dove sia il problema.

    Beh .. ora ci hai messo la pulce all'orecchio e vorremmo tutti leggere di questi "cadaveri viventi" .. .

    dai dai dai i morti viventi .. . il ritornooooo!!!

    Heather, sei sempre la numero UNO, sempre bellissima , anche se sei vestita di nero, solo dalla camminata quando ti avvicini traspare l'immensa eleganza, lo stile, quasi come se tu danzassi .. .

  • stefania | March 08th, 2017 ore 19:47

    Heather non sei tu quella che deve lavarsi la bocca col sapone,sono altri che dovrebbero farsi un bel po' di giri in lavatrice e fare più di un lavaggio.Un gesto che per molti può sembrare offensivo se è accompagnato da un sorriso è molto meno offensivo di certe parole e comportamenti che abbiamo visto tutti.Resta sempre come sei perché il tuo modo di essere vero e pulito ti rende la bella persona che sei a differenza di chi indossa una maschera e un falso sorriso.Sul ponte ci sono pure io😉

  • annarita | March 09th, 2017 ore 13:40

    L ' Italia è gestita da giornalisti dalla finta moralità e da servi del partito che variano testa ed idee a secondo di chi li governa. Per sentire la voce vera di noi italiani, bisogna venire nelle nostre case e nelle nostre vite. Tutto il resto che si sente o scrivono ( per me) è pura spazzatura
    Lasciali parlare, tanto non hanno le pelle di farlo con la loro testa
    😘 baci

  • aisha | March 19th, 2017 ore 13:46

    Che falsa ipocrisia la gente impreca e bestemmia dalla mattina alla sera! Poi una Vip fa il gesto del dito e apriti cielo!!

Post a comment

or to leave a comment.

Join the Community

Register

Blog News

Blind Maze

Archives

Search the blog